Kit per Integrazione banco di accumulo su impianti esistenti Victron Energy VDEC– 3KR-3000W(0.00 kg)

Kit per Integrazione banco di accumulo su impianti esistenti Victron Energy VDEC– 3KR-3000W(0.00 kg)
Kit per Integrazione banco di accumulo su impianti esistenti Victron Energy VDEC– 3KR-3000W(0.00 kg) Kit per Integrazione banco di accumulo su impianti esistenti Victron Energy VDEC– 3KR-3000W(0.00 kg)
Marca: Victron Energy
Codice Prodotto: VDEC– 3KR
Disponibilità: In Stock

SOLUZIONI PER INTEGRAZIONE BANCO DI ACCUMULO (RETROFIT)

 

Il cuore del sistema è un Inverter/caricabatterie (MultiPlus/Quattro) che integra un inverter ad onda sinusoidale pura, un caricabatterie sofisticato con tecnologia di ricarica adattiva e un interruttore di trasferimento CA ad alta velocità.

L’Inverter/Caricabatterie è dotato di una uscita AC bidirezionale che permette il funzionamento di un Inverter collegato ai pannelli anche in assenza di rete. In tale configurazione è in grado di utilizzare la produzione fotovoltaica in esubero per ricaricare la batteria.

L’apparato può inoltre lavorare in parallelo con la rete, con il generatore o con l’inverter di rete e quando si richiedono picchi di potenza per un breve periodo di tempo compensa immediatamente un eventuale deficit prelevando energia dalla batteria. Questa funzione (“Power Assist”) consente di ridurre la potenza massima prelevata della rete o dal generatore e il generatore può essere dimensionato sulla base della potenza media prelevata.

Ciascuna delle soluzioni proposte può essere personalizzata per andare incontro alle esigenze dell’impianto, dell’utente o della regolamentazione sui servizi di rete.

Il Kit comprente:

n.1 Multiplus 24/2000/50
n.1 gruppo Accumulatori 24V/230Ah-5,5 kWh (20h)
n.1 Battery Monitor BMV600-S (gestione e monitoraggio batterie)

(sono esclusi dal Kit moduli FV, quadristica e quanto non espressamente indicato)

 

RIEPILOGO VANTAGGI DELLA SOLUZIONE AD ISOLA/BACK-UP

1. Parziale o totale indipendenza energetica dalla rete o dal generatore

2. Riduzione dei costi di approvvigionamento soprattutto per utenze industriali

3. Accumulo energia per “Time-shift” (periodi di non produzione)

4. La capacità di “Power assist” dell'Inverter consente:

- un dimensionamento più efficiente del generatore o della potenza massima della rete

- una gestione più efficiente dei picchi di assorbimento rispetto al consumo medio

5. Back-up rispetto alla rete o al generatore nei limiti dell'autonomia del banco di accumulo e della potenza dell'Inverter

 

Con la configurazione proposta è prevista l'immissione in rete di energia prodotta dai pannelli in eccesso rispetto alle esigenze di alimentazione del carico o della ricarica delle batterie.

L’assorbimento dalla rete o dal generatore ha la funzione di compensare il deficit di produzione dei pannelli durante i periodi di ridotta insolazione o nel caso di elevati assorbimenti.

L'interruttore di trasferimento integrato nell'Inverter/Caricabatterie consente il funzionamento in parallelo dell'Inverter (che preleva energia dalle batterie) con la rete o con il generatore con il risultato che le potenze si sommano fino alla soglia limite dell'interruttore stesso (es. 50A o 100A).

Sia la rete che il generatore possono essere automaticamente chiamati ad intervenire configurando opportunamente l'Inverter/Caricabatterie per dare priorità alla ricarica attraverso pannelli.

Consigliabile in caso di integrazione di un banco di accumulo in impianti fotovoltaici già in opera.

Scrivi una recensione

Il Tuo Nome:


La Tua Recensione: Nota: Il codice HTML non è tradotto!

Punteggio: Negativo            Positivo

Inserisci il codice nel box di seguito:



EnerStore - il negozio delle rinnovabili © 2017 - Enerworks Europe via E. Maragliano 00151 Roma P.IVA 08967991004